Fare la spesa è faticoso, italiani sempre più pigri

fare la spesa

Ho la sensazione che se l’avessero chiesto a me avrei risposto in maniera totalmente diversa ma tant’è: pare proprio che la maggior parte degli italiani vada a fare un massimo di due volte la settimana e trascorra solo 40 minuti al supermercato. Che vuol dire che, alla fin fine, o ci si organizza per bene oppure ci si dimentica tre quarti di quello che si dovrebbe comprare.

Secondo FoodSaver sono in costante aumento le persone che, pur amando fare compere nei supermercati, durante il fine settimana scelgono i grandi centri commerciali per via della maggiore scelta e dei prezzi più bassi.

Interessantissima e allo stesso tempo oserei dire pure un pochino banale la divisione in base al salario annuo: la ricerca condotta da FoodSaver mostra infatti che chi guadagna di più è più propenso a spendere nei negozietti al dettaglio e negli ipermercati mentre chi guadagna di meno si lascia tentare dai mercati rionali per risparmiare.

Leggendo la ricerca mi ha lasciata perplessa un dato: è solo l’11% dei rispondenti a portare in tavola cibi freschi ogni giorno mentre il restante tende a fare la spesa completa una volta alla settimana per risparmiare tempo e, comprando in grandi quantità, anche denaro.

Chi acquista cibi freschi tutti o quasi tutti i giorni tende a conservarli per un massimo di due giorni se si tratta di pane e per massimo una settimana se si tratta di frutta e verdura; fanno eccezione sempre quelli che approfittano delle offerte al supermercato che stipano tutto nel congelatore pur di beneficiare di sconti.

E voi, come fate la spesa?

Postillina: con questo post si inaugura una nuova ed esaltante sezione 😀 , trucchetti per vivere meglio/bene.