Bon bon al gelato con cioccolato e… una sorpresa

bon bon gelato e cioccolata

Con il gelato si possono fare davvero tante cose, anche le più particolari e, all’apparenza, difficili. Io almeno ci faccio più o meno tutto quello che posso farci tra cui questi buonissimi e semplicissimi bon bon di gelato ricoperti di cioccolato al sale che ho sperimentato per Sammontana.

Io ho usato il Barattolino Sammontana allo Yogurt e pochi altri ingredienti ma soprattutto mi sono armata di tanta pazienza e vglia di sporcare la cucina per tirare fuori un dolce davvero particolare in cui il dolce e il salato si mescolano e si completano a vicenda.

E’ stata una sfida vinta, vi invito a provarci e a farmi sapere…

bon bon al gelato

Cosa serve per circa 40 bon bons
400 grammi di gelato Barattolino Sammontana allo Yogurt
100 grammi di cacao amaro in polvere
4 cucchiai di sale fino
Sale grosso al bisogno

Come si fa
1. Coprire una teglia da forno con carta alluminio e metterla in congelatore per almeno 30 minuti.
2. Trascorsi i 30 minuti tirare fuori dal congelatore la teglia e il Barattolino Sammontana allo Yogurt.
3. Aiutandosi con un cucchiaio, prelevare tante palline/cubetti di gelato, modellarle con le mani (coperte con guanti da cucina finissimi) e sistemarle sulla teglia. Rimettere in congelatore per altri 30 minuti.
4. Rivestire una seconda teglia da forno con carta da forno e sistemarla in congelatore. Nel frattempo mescolare il sale fino con il cacao amaro e tirare fuori la teglia con le palline di gelato dal congelatore.
5. Passare velocemente i bon bons di gelato nel cacao amaro e sistemarle sulla seconda teglia, tolta anch’essa dal congelatore. Una volta finito rimettere la teglia con i bon bons al cioccolato in congelatore per altri 30 minuti.

bon bon gelato

6. Tirare fuori dal congelatore al momento di servire e portare in tavola decorando con qualche grano di sale grosso. Per evitare che si sciolgano con il caldo, sistemare i bon bons dentro una ciotola e a sua volta sistemare la ciotola dentro una ciotola più grande piena di ghiaccio.

Tempo di preparazione: 2 ore

Risultato: un dolce pratico, veloce e soprattutto particolare. Non richiede competenze particolari o chissà quale attrezzatura e il risultato è davvero speciale e inaspettato.

Variante: ovviamente potete usare il gelato che preferite e se siete amanti dei gusti forti dentro ogni singola pallina aggiungete poco peperoncino. Potete anche aromatizzare il cacao con peperoncino in polvere a vostro rischio e pericolo.

Consiglio: tenendoli in congelatore si conservano per un paio di giorni poi iniziano a perdere gusto e il cioccolato perde consistenza anche se resta in frigo.