Bistecca di prosciutto cotto con insalata, fragole e senape

bistecca al cotto

Fame? Voglia di qualcosa di buono ma adatto alla stagione bella (pure a quella brutta, in realtà, con piccolissime variazioni!)? Bistecca e insalata, mi verrebbe da dire, e allora facciamola strana, ovvero bistecca di prosciutto cotto con misticanza, fragole e vinaigrette alla senape. Nono, non vi mettete le mani nei capelli perchè è una roba semplice e pure veloce, in grado di saziare pure i più scettici e soprattutto saporitissima.

La particolarità è appunto il prosciutto cotto che deve essere tagliato molto alto (altrimenti non si chiamerebbe bistecca!) e che deve essere di prima qualità (nel mio caso è stata preparata con il Lenti & Lode) perchè si tratta sostanzialmente di lavorare solo e soltanto con le materie prime che se sono cattive rovinano un piatto semplice ed essenziale.

Cosa serve per 4 persone
4 fette di prosciutto cotto (alte 1 cm circa e pesanti circa 150 grammi)
200 grammi di misticanza
4 fragole
50 gramm di anacardi tostati
un cucchiaio di senape
un cucchiaio di aceto bianco
Olio extravergine di oliva

Come si fa
1. Prendere la misticanza e lavarla per bene quindi tamponarla e metterla in una ciotola in modo che si “allarghi” naturalmente. Lavare le fragole e tagliarle a spicchi.
2. Rosolare la bistecca di prosciutto cotto in una padella (o bistecchiera) calda con poco olio per circa 4 minuti su ogni lato.
3. Preparare la vinaigrette emulsionando 2 cucchiai di olio, un cucchiaio di aceto bianco e la senape.
4. Condire la misticanza con sale e olio e disporla su un piatto. Adagiare la bistecca, aggiungere le fragole e gli anacardi. Irrorare con la vinaigrette e servire.

Tempo di preparazione: 12 minuti

Risultato: gioia del palato, credetemi. La bistecca di cotto, se si usa del prosciutto “de categoria” :), è qualcosa di spettacolare e l’abbinamento con l’insalata e la vinaigrette la rende ancora più appetitosa. Non ho assaggiato la versione con fragole essendo allergica ma tutti ne hanno esaltato il contrasto gustoso.

Variante: secondo me ci stanno bene tutti i frutti rossi tipo chiaramente mirtilli e frutti di bosco ma anche le ciliegie mature e dolci.

Consiglio: va preparata e mangiata perchè se si fredda la bistecca rischia di diventare una suola per scarpe e non ve la godete.


Categorie: Ricette, Ricette secondi piatti
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Ricetta Torta con Uova di Pasqua Avanzate
Besciamella ricetta veloce e semplice
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Pancakes proteici semplici e veloci
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Ricetta pancakes originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Ricetta colomba di Pasqua fatta in casa
Come riciclare la cioccolata delle uova di Pasqua
Ricetta pizza di Pasqua al formaggio umbra
Ricetta Pastiera Napoletana Originale e Classica
Ricetta pizza napoletana fatta in casa
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta Torta di mele classica della nonna
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica fatta in casa
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy